Come creare un e-commerce

e-commerce

Le attività online stanno diventando delle vere proprie fonti di reddito alternative o, persino, la principale per alcune aziende.
Stiamo parlando degli e-commerce che hanno preso piede negli ultimi dieci anni cambiando il mondo degli acquisti.

Se ritenete quindi il commercio online uno sbocco commerciale interessante, continuate a leggere perchè vi spiegheremo in che modo aprire il proprio e-shop e tutte le alternative a vostra disposizione.

E-commerce: cos’é?

Iniziamo subito dando la definizione di e-commerce:

L’espressione negozio online (o negozio in rete, negozio virtuale, più raramente con le espressioni inglesi webshop, online shop e online store) si riferisce ad una tipologia di commercio elettronico nella quale il mezzo di realizzazione dell’acquisto è il sito web, e in cui la transazione economica si svolge, appunto, interamente via internet.

Le alternative per aprire un e-commerce

E’ ora di addentrarci nel  discorso e analizzare in modo approfondito le alternative a nostra disposizione per aprire il nostro negozio on-line.

La prima soluzione che possiamo prendere in considerazione è quella di affidarci ai social network. Infatti sia Facebook che Instagram offrono la possibilità di allestire una vetrina con i propri prodotti all’interno delloro marketplace. Il solo requisito necessario è quello di avere una pagina – non solo profilo personale – su facebook ed un account aziendale su Instagram.

La seconda soluzione, più avanzata della prima proposta, è quella di affidarsi a dei portali sui quali vengono raggruppati differenti e shop.
Alcuni di questi sono eBay, Amazon, Blooming e Etsy.
L’iter da seguire è il seguente: registrarsi sul portale, creare il proprio negozio e vetrina virtuale aggiungendo i prodotti che si vogliono vendere.
Cosa c’è da sapere? Questi portali richiedono in alcuni casi una fee d’ingresso e una percentuale sulle vendite.

L’ultima soluzione che vi proponiamo è quella più professionale tra quelle citate e prevede la realizzazione di un e-commerce ad hoc da parte di specialisti del settore, come per esempio  Softplace.

In questo modo il vostro e-commerce verrà strutturato in base alle vostre esigenze ed avrà un indirizzo ip da voi scelto. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *